Partire, mettersi in viaggio ...

Fai pace con il punto di partenza prima di metterti in viaggio!

Partire, mettersi in viaggio...Quando ci si mette in cammino c'è sempre un punto di partenza, da cui orsare il primo passo ed una meta verso quale volgere lo sguardo e il desiderio del cuore. Non possiamo partire da dove vorremmo essere ma da dove siamo, non da quello che "dovremmo" o vorremmo essere ma da quello che siamo e con le persone e le situazioni che ci stanno intorno in questo momento, oggi, adesso.  Accettendo il punto di partenza come materia grezza da plasmare,  dono gratuito per crescere, stazione da cui iniziare a camminare, siamo in grado di impostare in modo concreto il nostro pellegrinaggio, lavorando non con matreriale immaginario ed ipotetico ma con tutte le risorse a nostra diposizione ora.  ALLORA IL NOSTRO VIAGGIO NON É PIÚ UN FUGGIRE DA QUALCOSA MA BENSÍ UN ANDARE INCONTRO AL PROFONDO RICHIAMO DEL CUORE E DELL'  ANIMA!
Siamo perciò grati per il punto di partenza che ci è stato donato e riconosciamolo come la migliore palestra di allenamento possibile per la nostra evoluzione: UNA SITUAZIONE FATTA SU MISURA PER OGNUNO DI NOI PER CRESCERE, PER INIZIARE IL NOSTRO CAMMINO VERSO NOI STESSI E IL MONDO!

 

Buon viaggio a tutti!

 

Vostra Maria Luisa


Scrivi commento

Commenti: 0